giovedì 8 maggio 2008

La Tiritera del Libro

Israele compie 60 anni. Tanti auguri.
La Nakba compie 60 anni. Tanti auguri.

Paradossali dichiarazioni dell'establishment - direttore della Fiera in primis - ove si cerca in maniera claudicante di svernare il vecchio assioma per cui letteratura e contestazione politica sono due argomenti distinti. Come se Dante avesse scritto una canzonetta pop.

Antagonisti - ovvero antagonisti agli antagonisti agli antagonisti, se vogliamo metterla sullo scontro - urlano al boicottaggio e gridano "Palestina libera!" fuor dai cancelli della Fiera, con tanto di fumogeni e kefiah a mo' di bavero - e finanche il pugno alzato, come se il retaggio socialista della lotta palestinese fosse passato ad Hamas...

Ondate presidenziali e protointellettuali di frasi fatte sulla "legittimità" e sul "diritto all'esistenza" dello stato d'Israele. Tritando e ritritando si prova a ravvivare una fiera del libro in un paese sempre più esiguo di lettori e in preda a sintomi di bulimia da evento culturale (sintomi spesso esilaranti, come il pienone al festival della Matematica di qualche mese fa).

Noi che dalle parti di Barabba, con pareri spesso discordi, mastichiamo a modo nostro politica e letteratuta come fossero un tutt'uno, vi regaliamo uno stralcio di "Vita agra di un anarchico", biografia di Luciano Bianciardi firmata da Pino Corrias. E tanti auguri.

"[...] una volta siamo andati in Israele, nel '67, subito dopo la guerra dei sei giorni, dove lui litigò con tutti quelli che facevano le lodi sperticate di questa nazione... Aveva visto, il primo giorno, un rastrellamento e gli era bastato, aveva visto come venivano trattati gli arabi.
Quando tornò a Rapallo, per qualche settimana, usciva di casa con la benda sull'occhio, come Moshe Dayan... Così, per prendere per il culo i filoisraeliani."

2 commenti:

  1. Hei qualcuno può aiutarmi il libro "vita agra di un anarchico" non si trova in edicola...maledizione come posso fare? Devo ordinarlo per forza? Rispondete per favore a questa mail... maury.fi@hotmail.it o visitate www.cogitoergosum-maury.blogspot.com

    Grazie a chiunque risponda, veramente...

    RispondiElimina
  2. Nelle edicole è introvabile dal 1993. Il posto ideale per cercarlo è una libreria (noi abbiamo fatto così circa un anno fa) però ho idea che si debba ordinarlo per forza. Dovrebbe avercela qualche rimanenza la Baldini Castoldi Dalai.
    In alternativa, prova con le biblioteche e via di fotocopie.

    Ti manderemmo volentieri il nostro, ma ci serve ancora per un po' di tempo (non poco in realtà) perché grushenka (una di Barabba) ci sta facendo una tesi di laurea.

    RispondiElimina